PIANTE SENZA SEGRETI

Le piante più amate per balconi e giardini raccontate e spiegate nel dettaglio: per non avere mai più segreti!

8 lezioni per 8 categorie di piante da scegliere e approfondire

Inizio del Corso: da confermare per la primavera 2018

Dedicare un’intera lezione a una categoria specifica di piante significa prendersi il giusto tempo per analizzare gli aspetti storici, botanici e di coltivazione, fondamentali per poter crescere al meglio le piante…senza più segreti!

IL CORSO

In ogni giardino o balcone, pur rispettando esigenze e condizioni ambientali, è necessario personalizzare e scegliere le piante da coltivare in modo consapevole ma anche creativo: questo corso consente di approfondire le proprie conoscenze e divertirsi a collezionare nuove specie o riscoprire piante mai banali.

Si entrerà nel dettaglio di categorie di piante o di generi molto vasti per avere a portata di mano soluzioni per ogni tipologia di esposizione (caldo/freddo- sole/ombra) ma anche in funzione degli obiettivi estetici (colori/forme) usando piante particolarmente versatili e che soddisfano molte esigenze.

Un modo per approfondire quanto imparato in precedenti corsi e per ampliare le proprie conoscenze a partire dalle rose, una delle categorie più complesse e affascinanti nel mondo del giardinaggio, a cui seguiranno le ortensie con un focus sulle numerose specie che si stanno affacciando sul mercato.

In balcone e giardino non possono mancare le piante bulbose, così semplici ed efficaci, e le piante aromatiche, affrontate valorizzando il loro lato estetico.

Per i più esigenti andremo a scoprire rarità e bellezze botaniche in generi ricchi di fascino tra cui campanule, salvie, lillà, ellebori, primule e geranium che saranno affrontati in abbinamento così da proporre suggerimenti di coltivazione ad hoc.

Analizzeremo infine due situazioni opposte e così comuni per chi ha un giardino o balcone, il caldo secco e l’ombra fresca, in modo da non avere più dubbi sulle scelte da fare per rallegrare e migliorare anche gli angoli più difficili.

Scopri il Calendario Completo

Apri il Calendario
  •  marzo: Rose
    Le mille sfaccettature di un arbusto a cui sono dedicati volumi ed enciclopedie. Tra le migliaia di specie sceglieremo le migliori per ogni contesto: in vaso, in città, sulla pergola, rifiorente, profumata, sempreverde, autunnale, alimentare.
  • marzo: Lillà, primule ed ellebori
    I mesi più freddi dell’anno sono impreziositi dalle fioriture di piante piccole e tenaci come le primule, vistose ed esuberanti come gli ellebori. Il fogliame sempreverde e la molteplicità di forme e colori consentono di avere una soluzione fiorita per balconi e giardini sotto le profumate fronde dei lillà, arbusti generosi ed eleganti che preservano le piante alla loro base e fioriscono per tutta la tarda primavera.
  • aprile: Campanule, salvie e geranium.
    Da secco e da umido, da ombra e da sole, alte o basse, tappezzanti o erette, a fioritura primaverile o estiva, sempreverdi o spoglianti, fiori bianchi, viola rosa o azzurri. Gerani, salvie e campanule possono adattarsi a ogni situazione in giardino e balcone e il divertimento, e la soddisfazione, negli accostamenti è assicurato
  • aprile: Bulbose 12 mesi all’anno.
    I bulbi regalano fioriture talvolta inaspettate dalla primavera all’autunno, molto semplici da coltivare e adatti in diversi contesti, dalla fioriera di un balcone al giardino roccioso, dal sottobosco di un giardino al terrazzo soleggiato
  • maggio: Aromatiche d’ornamento.
    A fogliame grigio, a fioritura invernale, variegature di ogni colore e naturalmente aromi e usi alimentari che rendono la coltivazione ancora più gradevole, Le aromatiche sono belle, buone e facili da coltivare in vaso e in aiuola.
  • maggio: Caldo secco.
    I mesi estivi, quando la natura si stanca e prende respiro dopo l’exploit primaverile, sono l’occasione per provare piante perenni o stagionali che sfidano il caldo e il secco, spesso attirando insetti utili e farfalle e garantendo in giardino o sul balcone la più ampia tavolozza di colori.
  • maggio: Ortensie.
    Dall’ortensia a foglia di quercia a quella con i boccioli a fiore di peonia, dai fiori bianchi perfetti a quelli rosa simili a un merletto e ancora ortensie rifiorenti e nuovi colori: l’estate e l’autunno all’insegna di un fiore classico che ha saputo rinnovarsi.
  • giugno: Ombra fresca. 
    I mesi primaverili con alberi e arbusti con una vegetazione fresca e che lascia passare molta luce sono ideali per scoprire ed apprezzare fioriture primaverili, più o meno effimere, che colorano e illuminano angoli spesso bui e che in estate proseguono la vegetazione con diverse tonalità di verdi.

INFORMAZIONI PRATICHE

DOCENTE: Edoardo Santoro

SEDE DEL CORSO: Casa del Quartiere – Via Oddino Morgari 14

ORARIO DEL CORSO: da stabilire

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 170 (per 8 lezioni)

DISPENSE: fornite a ogni lezione

OFFERTE:

  • sconto del 30% per studenti e ragazzi sotto i 25 anni
  • al raggiungimento del numero minimo per l’attivazione del corso, possibilità di seguire solo le lezioni con gli argomenti preferiti (6 lezioni € 140  – 4 lezioni € 100)

MODALITÀ DI PAGAMENTO: bonifico bancario su CC intestato a Sguardo nel Verde-

IBAN: IT 69 Q 03015 03200 000003469191 – indicare nella causale PIANTE PREFERITE + eventuale QUOTA ASSOCIATIVA

Per partecipare al corso è necessario associarsi. I soci potranno accedere a tutte le attività, gite, viaggi e corsi organizzati da Sguardo nel Verde.
La tessera associativa ha validità 1 anno ( da gennaio a dicembre).

Il calendario e il programma del corso aggiornati sono quelli presenti su questa pagina web

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: redazione@sguardonelverde.com – 349 6042147328 2955474

Scopri gli altri Corsi

Diventa Socio