Nome scientifico: Fittonia verschaffeltii, F. argyroneura

Famiglia: Acanthaceae

Origine geografica: originaria dell’America Meridionale Perù) e Centrale, il nome deriva dalle sorelle Fitton, autrici di libri botanici nella prima metà dell’Ottocento

Descrizione: cespuglio sempreverde perenne che si sviluppa in larghezza più che in altezza, è caratterizzato da piccole foglie ovali e nervature con diverse combinazioni di colori (foglie verdi e venature avorio, foglie brune e venature rosa, foglie bianche e venature verdi, foglie rosa e venature brune).

Uso in appartamento: se vendute in piccoli vasi l’uso ideale è quello in composizioni basse con piante dello stessa specie ma dai fogliami diversi. Una pianta ben sviluppata è invece ideale per contenitori sospesi o per ciotole con sassolini e ghiaia decorativa.

Coltivazione in vaso: pianta abbastanza impegnativa, necessita di un’esposizione luminosa (luce solare filtrata) e di una temperatura calda (16-21°C). Elemento fondamentale è l’umidità che deve essere sempre elevatissima in ogni momento. L’irrigazione è abbondante e regolare soprattutto nel periodo di crescita, facendo attenzione a evitare ristagni idrici. La concimazione è necessaria in primavera estate con concime liquido e il rinvaso da effettuare solo quando la pianta è adulta. Una cura da attuare è quella di spuntare gli apici 1-2 volte all’anno per infoltire e stimolare la crescita dei getti basali. La pianta inoltre ha radici superficiali, l’ideale è quindi coltivarla in ciotole poco profonde e non in grossi vasi.

I nostri consigli: per mantenere l’umidità elevata è utile coltivare la pianta su un sottovaso profondo riempito di argilla espansa da mantenere sempre umida. Inoltre una buona alternativa è quella di eliminare il terriccio dal vaso e coltivare la pianta in idrocoltura. L’ambiente ideale di coltivazione sarebbe il giardino in bottiglia nel quale l’umidità è sempre prossima al 90%

Moltiplicazione: in primavera- estate è possibile usare gli apici cimati per produrre nuove piantine da talea. In breve tempo emetteranno radici e daranno origine a piante ben ramificate dalla base.